Formato di Piazza: Satira in Fuorigioco

Questa settimana vi presentiamo una new entry di Pronostici di Piazza! Raffaele Formato ci racconta il calcio… su misura 😉 Ecco il primo articolo della rubrica Formato di Piazza!

formato di piazza satira in fuorigioco

Satira. La parola di oggi è satira. E’ periodo, va di moda. Credevate fosse “fuorigioco” e invece no.

Da wikipedia leggiamo attentamente: Satira: […] genere della letteratura e di altre arti caratterizzata dall’attenzione critica alla politica e alla società, mostrandone le contraddizioni e promuovendone il cambiamento”.

10 giorni fà nessuno sapeva cosa fosse la satira, ma a noi interessa poco, noi seguiamo le mode, noi sfruttiamo il momento e ne approfittiamo. Vediamo questa settimana i nostri eroi del calcio italiano (e non solo) cosa ci hanno propinato.


Il Presidente De Laurentiis in soldoni (a lui tanto cari) ha dichiarato dopo la sconfitta con la Juve che questo modo di fare calcio in italia non va bene. E siamo d’accordo, poi però caro ADL eviti di farsi vedere a braccetto con Lotito né. La credibilità la si conquista coi fatti.


Leonardo (Beckenbauer) Bonucci stizzito per le critiche arbitrali ha dichiarato che lui e la sua Juve sono in Champions, gli altri si giocano la coppetta, l’Europa League. Uno rilegge la frase, riflette sul significato e capisce che Bonnie è il Renzi dell’italico calcio, ovvero comunica il nulla. Quelli di SKY gli hanno fatto fare una puntata de “I SIGNORI DEL CALCIO” senza motivo valido, un po’ come mandare Renzi a fare il Presidente del Consiglio senza elezioni.


Gianluigi Buffon ha dichiarato che in occasione del gol annullato al Napoli Koulibaly ha fatto fallo. E’ lo stesso che dichiarava “il tiro di Muntari (1 metro dentro) non ha oltrepassato la linea”. Orsù, dire la verità non è proprio il tuo forte Giggino. Citofonare Seredova, magari apre…


Marotta ha dichiarato che il fuorigioco di Caceres non c’era, e se lo dice lui c’è solo da stare zitti (ok ok questa era facile).

formato di piazza satira in fuorigioco marotta


Nicchi presidente dell’Associazione Italiana Arbitri ha dichiarato che i tweet al veleno di De Laurentiis contro Tagliavento sono il motivo per cui ogni anno sui campi di tutta italia vengono picchiati 370 giovani arbitri. Alfano sta subito verificando se ci sono responsabilità anche negli attacchi di Parigi ,stay tuned.


Beckenbauer (quello vero) ha definito “assurda” la vittoria del pallone d’oro da parte di Cristiano Ronaldo. Ora va bene tutto, Neur lo avrebbe meritato, ma lo hanno dato ad uno che ha vinto un attimo la decima Champions League col Real Madrid, mica a Bonnie. Daje Franz!


Galliani si è dichiarato favorevole alla tecnologia in campo. Ricordiamo che il signore in questione la fa da padrone in questo mondo da 30 anni. Non c’è che dire, è uno di quelli illuminati dal progresso.

La satira può stare tranquilla, il cambiamento è ora.

Comments

comments

The following two tabs change content below.