Derby Roma Lazio: l’importante è vincere!

Domenica 3 aprile alle 15.00  si giocherà il derby tra Lazio e Roma e noi non ci potevamo fare scappare l’occasione di regalarvi, col la rubrica Derby e non solo,  un articolo tutto speciale che vi racconta la storia, i personaggi e  le vicende del derby capitolino.
Qui puoi scommettere consultando il pronostico del derby Lazio Roma del 3 Aprile 2016

derby roma lazio derby e non solo derby capitale

Il Derby della Capitale e quella voglia di vincere

Derby Roma Lazio: l’importante è partecipare vincere

Dalla prima partita del derby di Roma (8 Dicembre ’29 | Lazio 0 – 1 Roma) i protagonisti degli incontri non sono mai stati solo i giocatori ma anche i tifosi giallorossi e biancocelesti. Le due tifoserie provenienti – come in tanti altri derby  –  da diversi ceti sociali la pensavano diversamente su molte questioni tranne che in una. Nella stagione ’30-’31 sia la partita di andata che quella di ritorno si conclusero con un pareggio. I tifosi non la presero per niente bene e dopo uno screzio tra un giocatore e un dirigente tutto l’astio e il nervoso sfociò in rissa e in un’invasione di campo. La vicenda non fu un caso isolato, come è normale che fosse ci furono altri deludenti pareggi e i tifosi non mancarono di soprannominarli derby alla camomilla (’77-’78) e biscotto (’04-’05).

Nel corso di un derby la tensione tra i giocatori è tanta, la rivalità quella giusta (o quasi), la voglia di vincere immisurabile. Nel corso dei derby tra Roma e Lazio la tensione dei tifosi e dei calciatori è palpabile, la rivalità non è mai quella giusta (è di più), vincere è un obbligo. 


Con Gazzabet puoi scommettere 5€ sul Derby della Capitale e ricevere un Bonus di 5€ su Napoli Juventus!
promo gazzabet Ris. Esatto: 1 – 1
Quota 6.25

SCOMMETTI ORA


Come abbiamo accennato sopra la rivalità tra le due compagini è stata presente dagli albori. Il Derby tra Roma e Lazio è sempre stato particolarmente sentito dai diversi supporter anche perché la Lazio si rifiutò di far parte dell’Associazione Sportiva Roma formata poi in seguito da tre squadre (Alba, Roman e Fortitudo). A questo si aggiungeva il fatto che i tifosi laziali avevano per lo più un’estrazione borghese, invece quelli della Roma appartenevano ad un gradino sociale più basso.


Le vicende e i fatti che han fatto parlare del derby capitolino  si sono susseguiti negli anni e noi ci teniamo a ricordare quelle più importanti.

1933 – ’34 La Roma s’impose sulla Lazio col risultato di 5 a 0. Record: lo scarto maggiore di reti tra  Roma e Lazio.

1952 – ’53 L’arbitro Orlandini fu accusato, dai giocatori della Roma, di averli spinti e schiaffeggiati. Caso anomalo, oggi casomai può avvenire il contrario.

1996 – ’97 Altro record: Erikson vinse con la sua Lazio 4 derby di fila

2001 – ’02 Vincenzo Montella è l’unico giocatore che nel derby è riuscito a servire il poker, nel 5 a 1 della stagione d’inizio millennio


Purtroppo, come in qualsiasi altra storia – di calcio e non – ci sono da ricordare anche eventi tristi.
Il 28 Ottobre del 1979 perse la vita Vincenzo Paparelli, un giovane sostenitore della Lazio, che venne colpito all’occhio da un razzo nautico sparato da Giovanni Fiorillo (tifoso della Roma).
Più recentemente, il 21 marzo 2004, un derby tra Roma e Lazio venne sospeso perché tra i tifosi girava la voce che all’esterno dello stadio era deceduto un bambino. La voce era infondata ma dopo che la partita venne sospesa i supporter delle due compagini si resero colpevoli di gravi incidenti all’esterno dell’Olimpico.


Le scritte sulle maglie come gli striscioni, nella storia del derby capitolino, son state numerosissime, alcune da poter ricordare insieme con simpatia e altre da ignorare. Chi non si ricorda del vi ho purgato ancora di Francesco Totti? 😉

derby roma lazio striscione lazio derby roma lazio totti derby roma lazio striscione roma

Nella storia di questo stupendo derby si può trovare il cinismo dei veri attaccanti come Klose; si  possono trovare gesti tecnici indimenticabili come il colpo di tacco di Mancini e altri gesti che sarebbero da dimenticare come il saluto romano (?) di Paolo Di Canio. L’attuale allenatore del Sunderland, tuttavia, rimane nel cuore dei tifosi  della Lazio (e non solo) per i suoi gol e in un’intervista ha raccontato un curioso aneddoto. Nell’89 fece era un giovane ragazzo di 20 anni e il massaggiatore lo sfidò: se avesse segnato sarebbe dovuto andare sotto la curva della Roma ad esultare.

Mi istigava, diceva che non avrei segnato e se anche lo aves­si fatto non avrei avuto le palle di andare sot­to la curva dei romanisti. Io gli risposi non solo che avrei fatto gol, ma che sarei andato proprio sotto la sud come Giorgione Chinaglia. Quando è arrivata la palla ero troppo concentrato, ho calciato in modo forte e preciso come po­che volte mi è capitato: ho saltato i cartelloni pubblicita­ri per andare sotto la curva Sud. Mi sono detto di aver sbagliato… a fermarmi! Vole­vo arrivare proprio sotto di lo­ro! corrieredellosport.it

Dopo 15 anni, al suo ritorno, Di Canio lasciò nuovamente il segno nel vittorioso derby del 2004 (3 a 1), ricordato purtroppo anche per quel saluto romano.

Derby Roma Lazio 2003-’04 – Gol di Tacco Mancini

Derby Roma Lazio – Le presenze e i Gol

I campioni che hanno vestito le maglie di Roma e Lazio vanno da Giannini a Totti, da Piola a Nedved ma chi detiene il record di maggiori reti nella stracittadina è Dino da Costa che tra gli anni ’50 e ’60 ha inflitto agli avversari ben 12 gol tra fare ufficiali (11) e non (1). Francesco Totti detiene i record di derby disputati (39), derby vinti (13) e derby persi (15). Il laziale ad aver vinto più spesso l’incontro con gli eterni avversari è il portiere Marchegiani (8 volte); Piola è quello che ne ha perso di più (10).
Nelle classifiche degli allenatori chi ha collezionato maggiori gettoni (16) è il Barone Nils Liedholm. Sven-Göran Eriksson è fino ad ora l’unico allenatore ad aver vinto 4 derby capitolini in un’unica stagione.
derby roma lazio allenatori


Presenze Marcatori
Giocatore Squadra Presenze
Francesco Totti Roma 40
Sergio Santarini  Roma 25
Guido Masetti  Roma 26
Daniele De Rossi  Roma 23
Giuseppe Wilson  Lazio 23
Giocatore Squadra Gol
Dino da Costa Roma 12
Marco Delvecchio  Roma 9
Francesco Totti  Roma 9
Vincenzo Montella  Roma 8
Rodolfo Volk  Roma 9
Silvio Piola  Lazio 7

Con Gazzabet puoi scommettere 5€ sul Derby della Capitale e ricevere un Bonus di 5€ su Napoli Juventus!
promo gazzabet Ris. Esatto: 1 – 1
Quota 6.25

SCOMMETTI ORA


Derby e non solo – il Confronto

derby roma  derby lazio
 aaaaa aaaaa 
3 Campionato Italiano 2
9 Coppa Italia 6
2 Supercoppa Italiana 3
0 Coppa delle Coppe 1
0 Supercoppa Uefa 1
64 Derby della capitale (176 totali) 50

Il derby tra Roma e Lazio è una sfida eterna e essendo tale è impossibile da raccontare in un semplice articolo come il nostro. Quello che ci auguriamo e di aver soddisfatto qualche vostra piccola curiosità e di avervi ricordato piacevoli momenti di questo fantastico match 😉


Vuoi scoprire l’analisi approfondita del derby tra Lazio Roma della 31a giornata di Serie A?

pronostico-Roma-Lazio-11-gennaio-2015

Perché registrarsi su Gazzabet?

Bonus GazzaBet – Tutte le promozioni del nuovo bookmaker rosa

  • 100% sulla prima scommessa fino a 50€ (Apri un conto con GazzaBet.it, effettua il tuo primo deposito e scommetti minimo 5 euro su un evento qualsiasi, e noi ti accrediteremo un bonus pari al 100% fino a 50€ della posta della prima puntata a scommessa conclusa.)
  • 1200 € per un anno (GazzaBet si ricorda di te tutto l’anno! Con questa promozione, infatti, più scommesse piazzerai non importa se saranno vincenti o perdenti e maggiore sarà il bonus che potrai raggiungere, fino ad un massimo di 1.200€!)
  • 5€ gratis se invii i tuoi documenti (GazzaBet premia la tua fedeltà! La normativa AAMS prevede l’invio del documento d’identità inserito in fase di registrazione entro 30 giorni dall’iscrizione. Se invii subito il tuo documento all’indirizzo email verifica@gazzabet.it, riceverai 5€ per scommettere su tutti gli eventi disponibili su GazzaBet!)

 

Registrati adesso e ricevi fino a 50 € di Bonus

 




Comments

comments

The following two tabs change content below.